venerdì 14 novembre 2014

O-Blio, la cravatta sottile online.





La cravatta non è più un accessorio relegato alle occasioni più esclusive o sinonimo di incontro di lavoro, bensì un dettaglio colorato che un ragazzo o una ragazza può facilmente indossare per sdrammatizzare ogni look.
Il brand O-Blio parte infatti dalla volontà di rinnovare il concetto di cravatta ampliandone l'utenza, offrendone una versione "alleggerita" che si presenta skinny e di texture per ogni esigenza e gusto. Potrete scegliere tra seta, tricot e lana (lunghezza 60 cm per uomo e 40 cm per donna).
L'uomo è spinto ad essere elegante ma più giovanile, la donna invogliata a giocare su un look androgino che può essere molto sexy.
L'innovazione incontra la qualità nella scelta della produzione totalmente made in Italy: acquistando su questo sito riceverete a casa un prodotto fatto a mano tra le colline emiliane (e ci tiene a presentarci i suoi sarti!).

The necktie isn't an accessory just for elegant events or synonymous of a job meeting yet, but a colorful detail which a boy or a girl can easily wear to play every outfit down or even more precious.
Men are pushed to be elegant but more easy-going, women to play on androgynous look which can also be really sexy.
The O-Blio brand indeed starts by the will of renewing the concept of tie extending the consumers, offering a "light" version which is slim and with texture for every kind of person. You can choose between silk, wool and tricot (60 cm for men, 40 cm for women)
Innovation meets quality in the choice of the way of made in Italy production: buying on this site you'll receive a handmade product from the Emilian hills (and they value introducing us their tailors!).


giovedì 6 novembre 2014

Milan Fashion Week #1

Evento Atos Lombardini, VFNO

Per una varia serie di problemi purtroppo sono molto in ritardo nel pubblicare queste foto risalenti alla scorsa Milan Fashion Week, ma ci tengo comunque molto a mostrarvele perché finalmente quest'anno ho avuto la possibilità di vivere la VFNO (sono stata anche a quella di Londra, che è stata decisamente molto più morta) e lo street style del primo giorno di sfilate. 
Vi regalo tanti colori, tanti stampati, tanti visi noti e il mio sorriso - sperando di poter essere ancora più partecipe la prossima.

Unfortunately, for some problems I'm really late publishing these photos froom the last Milan Fashion Week, but I really want to show them anyway because finally this year I managed to taste the VFNO (I've been also to London one, but it has been eventful at all) and the streetstyle from the first day of fashion shows.
I gift you a lot of colours, prints, known faces and my smile - hoping to be able to be even more partecipating during the next one.